come diceva San Francesco...

colui che lavora con le mani è un operaio                colui che lavora con le mani e la testa è un artigiano            colui che lavora con le mani, la testa e il cuore..........è un artista

 

questa è un'altra considerazione di una famosa ceramista....

 

“ La ceramica è piena di paradossi.

E’ uno dei mezzi artistici più impegnativi dal punto di vista tecnico
ed è usato anche dai bambini.

E’ uno dei mezzi più antichi,
fatto con la materia stessa della terra
ed è anche al centro delle ricerche d’avanguardia
della moderna scienza dei materiali...

Nell’antichità l’argilla è stata usata per costruire capolavori:
le piastrelle delle moschee persiane,
le sculture delle prime dinastie cinesi,
le figure dell’arte precolombiana, le giare micenee...

Il confronto con la terra ci mette in contatto
con la parte materiale di noi stessi, intensa e passionale.”


SUSAN PETERS
“Il mestiere e l’arte della ceramica”
in “Fare ceramica”